Homepage
  Chi siamo
  Il sogno
  Gli obiettivi
  Il miele
  I nostri servizi
  Associarsi
  I Corsi
  Novità
  La rivista
  La Cooperativa
  I Progetti
  Dicono di noi
  Appuntamenti
  Fotografie
  Dove siamo
  Contattaci
  Link
  Miele.so.it
  Storia
  Pubblicazioni
  Libri
  Bacheca
 
 
 Il consiglio direttivo  
Questo organo è composto da membri direttamente eletti dall'Assemblea dei Soci. I Consiglieri vengono scelti fra gli apicoltori che per esperienza, equilibrio, disponibilità e capacità propositiva costituiscono già dei naturali riferimenti. Inoltre è ormai antica e consolidata consuetudine che la compagine proposta a tale incarico rappresenti un punto di equilibrio di molteplici esigenze ed in particolare la rappresentanza territoriale dei mandamenti della provincia e la rappresentanza delle diverse dimensioni aziendali dell'apicoltura locale.

Grazie a questi punti di riferimento si sono potute attuare politiche di sviluppo del settore strettamente articolate al territorio e nel contempo calibrate alle diverse situazioni e interessi aziendali.

Il fattore che risulta comunque essenziale affinché il Consiglio Direttivo sia effettivamente un elemento propulsivo di sviluppo è lo spirito di gruppo, quel senso di solidarietà ed amicizia che si instaura nell'avere obiettivi comuni, chiari e condivisi e si affina nella conoscenza e nella realizzazione di progetti in comune.

I Membri del Consiglio sono:

Giampaolo Palmieri - Presidente
(Consigliere di Sondrio)

E' apicoltore per passione e per tradizione di famiglia. Partecipa alla vita associativa dell'apicoltura valtellinese da oltre 30 anni. Ha frequentato presso la Facoltà di Agraria di Milano i corsi di Apicoltura della prof.ssa Graziella Bolchi Serini e si è diplomato presso l'Istituto Nazionale di Apicoltura di Bologna come Esperto Apistico nel 1978. Ha lavorato per alcuni anni presso la Fondazione Fojanini producendo alcune ricerche scientifiche e seguendo tesi di laureandi. Ha spesso tenuto corsi, effettuato visite sanitarie, promosso iniziative promozionali, effettuato studi ed indagini nel settore, scritto articoli divulgativi, promozionali ecc. Ha ricoperto più volte l'incarico di Presidente dell'Associazione Produttori Apistici della Provincia di Sondrio.

Nicola Nobili - Vice Presidente
(Consigliere di Sondrio)

E' un imprenditore agricolo e soprattutto una persona appassionata del suo lavoro di viticoltore e di enologo. Consigliere anche del Consorzio Tutela Vini della Valtellina è sempre molto attento alla promozione e al marketing territoriale. L'azienda apistica è seguita con la moglie Silvia attualmente però anche molto occupata ad allevare due splendidi bambini. Alle eleganti confezioni del suo rinomato vino spesso accompagna un vaso di miele.

Fulvio Muttoni
(Consigliere di "fuori provincia")

Fulvio ha saputo trasformare la sua passione per le api in una attività professionale che coinvolge tutta la famiglia. Grazie a questi importanti apporti ha realizzato una azienda che è divenuta un modello ed un riferimento in Valsassina. La famiglia Muttoni è molto attenta alla qualità e produce diversi tipi di miele praticando il nomadismo per conseguire risultati eccellenti. La ditta Muttoni ha ricevuto diverse attestazioni di qualità per il proprio miele. Nel 2008 ha vinto le "Tre Gocce d'Oro" (ovvero il primo premio) del Concorso nazionale "Grandi Mieli d'Italia" intitolato a Giulio Piana.

Cleto Longoni
(Consigliere di Chiavenna)

Raggiunta la pensione di dipendente dell'Enel ha potuto dedicarsi alla passione dell'allevamento delle api che già coltivava da tantissimi anni. Con forte spirito di "servizio" da molto tempo segue l'attività dell'Associazione con la carica di Consigliere. Molto attivo nell'organizzare le manifestazioni degli apicoltori nella Valchiavenna costituisce un forte e attivo riferimento anche per la locale Pro Loco. Preciso e meticoloso nelle sperimentazioni, è curioso e ricco di inventiva nell'ideare "marchingegni". Visitare il suo apiario è sempre interessante e stimolante. Pacato nell'esposizione e capace di suscitare immediata simpatia e fiducia, è un ottima fonte di "sapere" apistico. Grazie alla sua inventiva, gli abbinamenti nelle degustazioni e presentazioni dei mieli valtellinesi spesso raggiungono livelli di eccellenza.

Giuseppe Mottalini
(Consigliere di Morbegno)

E' uno degli apicoltori più conosciuti ed apprezzati della nostra provincia. Molto attento alle novità, segue con passione le proposte e le varie tecniche che via via si affacciano al nostro settore vagliandole alla luce della sua notevole esperienza ed, eventualmente, se giudicate interessanti, sperimentandole nei propri apiari. La passione di Giuseppe è soprattutto quella di produrre regine, ambito nel quale è diventato, localmente, una autorità. I ceppi da lui utilizzati sono autoctoni e quindi perfettamente adattati all'ambiente montano.

Valentina Salinetti
(Consigliere di Sondrio)

Ricca di qualità umane e personali "dirige" con efficienza e spirito scientifico il padre, Dino, in un simpatico team apistico. La piccola realtà produttiva era costantemente in crescita fino al 2007 /2008 quando, come molti, ha avuto diverse perdite di alveari. Valentina è molto impegnata nel sociale ed ha molti interessi ma il piccolo e simpatico Pietro assorbe molte energie e tempo.

Giacomo Bonfadini
(Consigliere di Sondrio)

E' stato per molti anni funzionario della Comunità Montana Valtellina di Sondrio seguendo con passione e professionalità il mondo agricolo, ora, in quiescenza, può dedicarsi alle api e alla coltivazione dei ciliegi nella azienda agricola "montana" della figlia Angela. Il suo senso critico e non conformista é sempre elemento di stimolo. La sua è un collaborazione importante e concreta basata su una grande disponibilità per il settore.


Luigi Pozzi
(Consigliere di Tirano)

Un grande apicoltore. Taciturno e riflessivo non ama mettersi in mostra o vantare le sue capacità e competenze che in realtà sono ben degna di nota. Produce ottime regine e, come Mottalini, ha selezionato ceppi autoctoni produttivi ma soprattutto ben adattati all'ambiente montano. Con la moglie Francesca produce anche dell'ottima coppetta.

Silvano Robustellini
(Consigliere di Tirano e dell'Alta Valle)

E sempre attentissimo alla qualità della sua produzione. Nel 2008 il suo "Miele di Rododendro" dell'Alpe Piana di Grosotto ha vinto le tre gocce d'oro (primo premio) del Concorso Grandi Mieli di Italia intitolato a G. Piana". Ottimo amministratore, ha sempre approcci pragmatici e concreti nell'affrontare i problemi.

Ernesto Agnelli

Tecnicamente non fa parte del Consiglio ma è sicuramente un pilastro della vita associativa ed in particolare della Cooperativa che per più di vent'anni è cresciuta nelle sue mani. Dopo alcuni anni di lavoro all'estero in una missione salesiana ritorna ad essere una figura centrale dell'apicoltura locale.

Alberto Nani
(Consigliere della Cooperativa)

Un grande sportivo, maestro di sci, funzionario del Servizio Agricoltura della Comunità Montana Valtellina di Sondrio recentemente (e felicemente) in pensione. Un "riposo" che è stato subito messo a frutto bonificando e dissodando antichi terrazzamenti abbandonati e mettendo a coltura diverse piante tra cui, in diversi appezzamenti il mirtillo. Questa azienda agricola "montana" realizzata con il figlio Mauro si completa con un apiario che si sta riconvertendo al biologico. Alberto sta operando per la riorganizzazione della Api Sondrio Società Cooperativa ed è una delle figure cardine di tale intervento anche per la sua assidua presenza in sede.
 
nereal.com . 05|17