Homepage
  Chi siamo
  Il sogno
  Gli obiettivi
  Il miele
  I nostri servizi
  Associarsi
  I Corsi
  Novità
  La rivista
  La Cooperativa
  I Progetti
  Dicono di noi
  Appuntamenti
  Fotografie
  Dove siamo
  Contattaci
  Link
  Miele.so.it
  Storia
  Pubblicazioni
  Libri
  Bacheca
 
 
 Fotografie  
Fotografie > Etichette e sigilli > Evoluzione del Sigillo di Garanzia dell'APAS

Livello superiore
 
 
Titolo: Il primo sigillo - Marchio di garanzia

Descrizione: questo sigillo venne utilizzato fino ai primi anni del 1980 probabilmente fu realizzato nel 1966.
Da notare la V scritta con un carattere imperiale. Fu il primo logo della Valtellina, mantenuto ancora dal Consorzio Tutela Vini.
Il sigillo venne realizzato dal Consorzio, ovvero la struttura associativa precedente all'APAS. E' da notare che riporta "Valtellina e Valchiavenna".

Autore: Giampaolo Palmieri
Titolo: Un nuovo logo per il miele della provincia di Sondrio

Descrizione: Nel 1983 viene rivista la comunicazione promozionale, turistica e territoriale, della nostra provincia. Viene adottato in primo luogo un'altra forma grafica per la V di Valtellina da quella "imperiale", rigida e metallica ad una forma molto più sinuosa e "rilassata". Il Consorzio Tutela Vini decide però di non abbandonare il primo logo che rimane ancor oggi nel suo marchio.
Dopo una lunga polemica politica viene deciso che la provincia di Sondrio si presenterà nei vari contesti di comunicazione promozionale con la dizione "Valtellina" abbandonando la precedente di "Valtellina e Valchiavenna". La scelta è dettata solo da esigenze di una razionale strategia della comunicazione. Il nostro marchio e sigillo di garanzia si adegua e riporta solo Valtellina. Anche se i più attenti utilizzatori del marchio sono e rimangono per molti anni proprio gli apicoltori della Valchiavenna.
Titolo: Il Sigillo di Garanzia

Descrizione: Dal 1983 viene approvato congiuntamente con la Camera di Commercio di Sondrio un regolamento per la gestione del marchio. Tale gestione viene affidata all'APAS - Associazione Produttori Apistici della provincia di Sondrio Il marchio deve garantire che il prodotto sia stato realizzato nel territorio provinciale e che rispetti determinati standard qualitativi. L'impegno dell'APAS nella promozione e diffusione della conoscenza del marchio diviene molto elevata. La maggioranza degli apicoltori utilizzano questi sigilli di garanzia che sono punzonati e numerati e soprattutto gestiti con estrema serietà ed attenzione.
I sigilli di garanzia sono di tipo A per le confezioni di 1000 g e di tipo B per quelle da 500 g
Titolo: Il nuovo Sigillo di Garanzia dell'APAS

Descrizione: Nel 2004 la Giunta della Camera di Commercio di Sondrio ha approvato la nuova veste grafica del Marchio "Valtellina" registrandolo all'Ufficio Brevetti e Marchi, come marchio collettivo. Il marchio "Valtellina" si configura come marchio "territoriale", inteso quale segno unico distintivo per la promozione dei prodotti, dell'offerta turistica e dell'intero territorio provinciale. L'operatività dell'utilizzo dello stesso avviene nell'anno successivo .Per l'APAS si apre la scelta dell'adesione ma la gestione non sarebbe affidata all'APAS ma gestita direttamente dalla Camera di Commercio con nuovi criteri che non si condividono. Il Marchio è previsto in concessione alle aziende valtellinesi anziché ai prodotti valtellinesi. Una distinzione non da poco, ed problema viene superato solo l'anno successivo. L'APAS, in occasione della realizzazione delle nuove etichette (2007) rivede anche l'impostazione grafica del sigillo di garanzia e in attesa che si completi l'iter per la DOP decide di apporre il proprio logo e di mantenere invariati i criteri di concessione dei sigilli.
 
nereal.com . 05|19