Homepage
  Chi siamo
  Il sogno
  Gli obiettivi
  Il miele
  I nostri servizi
  Associarsi
  I Corsi
  Novità
  La rivista
  La Cooperativa
  I Progetti
  Dicono di noi
  Appuntamenti
  Fotografie
  Dove siamo
  Contattaci
  Link
  Miele.so.it
  Storia
  Pubblicazioni
  Libri
  Bacheca
 
 
 Fotografie  
Fotografie > Fioriture e andamento produttivo > 2017

Livello superiore
 
 
Titolo: Monitoraggio B-Sens

Descrizione: Variazioni di peso di due alveari nel gennaio 2017 - località Montagna in Valtellina
Le temperature si riferiscono alle ore 8:00

Autore: Giampaolo Palmieri
Titolo: Monitoraggio B-Sens

Descrizione: Presentiamo il grafico di febbraio 2017 sulle variazioni di peso registrate in due alveari campione

Autore: Giampaolo Palmieri
Titolo: Gattici!!

Descrizione: Da poco più di una settimana intorno a Sondrio è fiorito il Salix caprae. Una fonte di polline eccezionale che da una forte spinta agli alveari che in questo momento hanno un forte bisogno di proteine per allevare la covata.

Autore: Giampaolo Palmieri
Titolo: Prunus spinosa

Descrizione: Fioriscono i Prugnoli e portano sui nostri splendidi panorami un tocco di primavera apprezzato dalle nostre api, che fanno la spola sui candidi e profumatissimi fiori.

Autore: Cristian Moretti
Titolo: Ricambio dei telaini

Descrizione: Cogliamo l'occasione per ricordarvi che è buona prassi scrivere la data su ogni nuovo telaino inserito, così da sapere quando sarà ora di sostituirlo. E non dimenticate anche di segnare a quale alveare appartiene, così da sapere dove andrà rimesso l'anno successivo!

Autore: Cristian Moretti
Titolo: Monitoraggio Melixa

Descrizione: Grafico automatico della postazione Melixa. La famiglia, o meglio il nucleo, campione posto in osservazione fornisce un buon quadro dell'andamento positivo di questo periodo. I due "gradini" registrati il 30 e il 31 nel grafico del peso sono determinati dall'introduzione di due favi

Autore: Giampaolo Palmieri
Titolo: L'Erica bianca (Erica arborea)

Descrizione: mercoledì 5 aprile - La primavera porta un tripudio di fiori e di colori. Le sponde del Lago di Como sono allietate anche da una splendida fioriture di Erica arborea che quest'anno si presenta particolarmente protratta nel tempo e permette alle api un ricco bottino. Purtroppo in genere non si hanno gli alveari abbastanza pronti per una raccolta a melario ed è un peccato perché questo miele, con le sue note mediterranee, "di liquirizia", è sicuramente un prodotto d'eccellenza

Autore: Giampaolo Palmieri
Titolo: La Robinia pseudo acacia quest'anno

Descrizione: La fioritura della Robinia pseudo acacia quest'anno sembra anticipare i tempi di fioritura. Domenica 9 aprile a Castione Andevenno si presentava con il grappolo fiorale in fase di spigatura

Autore: Cristian Moretti
Titolo: Tarassaco

Descrizione: La ripresa primaverile 2017 è stata sostenute in particolare da due fioriture: quella del Tarassaco e quella dei ciliegi selvatici. In concomitanza, quest'anno, abbiamo registrato delle condizioni meteorologiche particolarmente favorevoli per cui il periodo di fioritura (e di raccolta) è stato lungo e produttivo.
Mauro Diana ha realizzato scatti molto interessanti e belli di api su tarassaco postati su Facebook e nel nostro gruppo di WhatsApp.

Autore: Mauro Diana
Titolo: Prime segnalazioni di Robinia pseudo acacia fiorita

Descrizione: 12 aprile 2017 - arrivan le prime segnalazioni di Robinia psedoacacia in fiore. Questa quella "postata" da Sergio Folladori: zona Mese (Valchiavenna).
Piante di Robinia fiorite segnalate anche nella zona di Milano.

Autore: Sergio Folladori
Titolo: Ondata di gelo

Descrizione: Continua a colpire la maledizione che grava sulla fioritura della Robinia pseudo acacia. Quest'anno si incrociano freddo gelido, vento e siccità!!! La fotografia di Felice Piasini, scattata a Poggiridenti ritrae un grappolo fiorale di "Maggiociondolo" ma rimane comunque eloquente sulle temperature del periodo :-))

Autore: Felice Piasini
Titolo: Ondata di gelo

Descrizione: L'ondata di gelo che ha colpito l'Italia dopo Pasqua ha provocato molti danni in alcune zone della Valtellina. In campo apistico ha messo sicuramente in forse la possibilità di produrre miele di Acacia ma anche altri settori agricoli sono stati danneggiati: piante di Kiwi (Actinidia chinensis) e di Vite hanno i nuovi getti bruciati da gelo

Autore: Cristian Moretti
Titolo: Fioritura della Robinia pseudo acacia

Descrizione: Sabato e domenica con il rialzo delle temperature abbiamo avuto un po' l'illusione di riuscire a produrre un po' di miele di Acacia. Ora però ci affacciamo ad una settimana prevista all'insegna dell'instabilità meteorologica: sembra che continui anche quest'anno la maledizione che grava su questa fioritura!!!

Autore: Giampaolo Palmieri
Titolo: Trasferiti alveari

Descrizione: 2 maggio 2017 -Trasferiti degli alveari per raccogliere nettare di acacia e si è raccolta neve!!!!

Autore: Giovanni Tognolini
Titolo: Monitoraggio con Melixa System

Descrizione: Andamento di peso di un nucleo negli ultimi 30 giorni. I 5 "gradini" registrati nel grafico sono ovviamente delle nutrizioni con sciroppo. Il trend, come si può osservare, è sempre piuttosto negativo. Senza delle nutrizioni di soccorso le famiglie deboli e i nuclei sarebbero fortemente in crisi

Autore: Melixa
Titolo: Rovo

Descrizione: 21 maggio - Nella media Valtellina è iniziata la fioritura del Rovo. Sfortunatamente non è in genere una pianta così diffusa da compensare la mancanza di altre fonti nettarifere.

Autore: Giampaolo Palmieri
Titolo: Castagno

Descrizione: Speriamo che questa annata produttiva sia salvata, come lo scorso anno, dal Tiglio e dal Castagno.
Zona Castione Andevenno il 24.05.2017

Autore: Cristian Moretti
Titolo: Sono iniziate le fioriture estive

Descrizione: Sono appena iniziate le fioriture estive. E' "l'ultima chiamata" di questa pazza stagione produttiva speriamo che Ailanto, Rovo, Tiglio e Castagno forniscano una buona produzione dopo un maggio così disastroso per la nostra apicoltura

Autore: Felice Piasini
Titolo: Tiglio

Descrizione: Il tiglio domestico è fiorito da diversi giorni nei viali e giardini. Sta ora iniziando a fiorire quello selvatico, particolarmente diffuso nei boschi posti allo sbocco delle valli laterali, di sponda retica, dell'Adda

Autore: Felice Piasini
 
nereal.com . 05|17