Homepage
  Chi siamo
  Il sogno
  Gli obiettivi
  Il miele
  I nostri servizi
  Associarsi
  I Corsi
  Novità
  La rivista
  La Cooperativa
  I Progetti
  Dicono di noi
  Appuntamenti
  Fotografie
  Dove siamo
  Contattaci
  Link
  Miele.so.it
  Storia
  Pubblicazioni
  Libri
  Bacheca
 
 
 Fotografie  
Fotografie > Visite agli apiari > 2020

Livello superiore
 
 
Titolo: Famiglie popolose e forti

Descrizione: Le famiglie che stanno superando l'inverno vengono in genere segnalate come forti e popolose. La stagione produttiva 2019 è stata complessivamente poco generosa però la tarda estate ha regalato buone condizioni per l'invernamento degli alveari che hanno così affrontato la stagione invernale con buone scorte e tante api

Autore: Marco Bianchi
Titolo: Cera

Descrizione: Nuclei e famiglie forti che ora, a covate partite, consumano molto il candito e sono in grado perfino di produrre nuova cera.

Autore: Marco Bianchi
Titolo: Caratteristiche di una famiglia morta per Varroa

Descrizione: Come si riconosce una famiglia morta per Varroa?
Risulta spopolata, a volte quasi completamente senza api; nel cassettino troviamo pochissima Varroa perché le api morenti hanno preferito abbandonare l'alveare con il loro parassita quando si sono sentite prossime alla morte. Le poche api rimaste non sono state in grado di contrastare il freddo e le troviamo morte in glomere fra i favi mentre qualcuna è caduta in fondo all'arnia. La stagione fredda ha impedito il saccheggio e quindi troviamo ancora scorte più o meno abbondanti. La covata consiste in celle opercolate distanziate e spesso bucate. All'interno delle cellette si notano pupe o di api pronte a sfarfallare e comunque, complessivamente, covata molto matura

Autore: Giampaolo Palmieri
Titolo: Covate sviluppate

Descrizione: 15 febbraio 2020 Rose di covata compatte e già pienamente sviluppate anche ad Albosaggia, ovvero in versante della Valle che guarda a nord

Autore: Mauro Diana
Titolo: Covate sviluppate

Descrizione: 15 febbraio 2020 Rose di covata compatte e già pienamente sviluppate anche ad Albosaggia, ovvero in versante della Valle che guarda a nord

Autore: Mauro Diana
Titolo: Controllo Varroa

Descrizione: 19-02-2020 Al controllo nell'apposito cassettino individuata una Varroa adulta e poco distante una Varroa immatura ancora viva. La presenza di quest'ultima fa supporre che la popolazione del parassita sia già alla sua seconda generazione del 2020

Autore: Giampaolo Palmieri
Titolo: Controllo Varroa

Descrizione: 19-02-2020 Al controllo nell'apposito cassettino individuata una Varroa adulta e poco distante una Varroa immatura ancora viva. La presenza di quest'ultima fa supporre che la popolazione del parassita sia già alla sua seconda generazione del 2020

Autore: Giampaolo Palmieri
Titolo: Controllo Varroa

Descrizione: 19-02-2020 In alveare trovato anche una "Varroa" adulta con chiari segni di "pinzamento" da parte delle api. Questa opera di "spulciamento" è innato, ma nella nostra ape tale attitudine non è così sviluppata da costituire un efficace azione di contenimento del parassita come avviene nelle popolazioni di api che da secoli convivono con la Varroa.

Autore: Giampaolo Palmieri
Titolo: Acqua

Descrizione: In questo momento la raccolta di acqua, ricca di sali minerali, è estremamente importante per le famiglie che sono in fase di crescita. In queste belle foto di Mauro Diana sono ritratte api intente a succhiare la linfa che sgorga dai tagli di potatura di piante di Kiwi

Autore: Mauro Diana
Titolo: Acqua

Descrizione: In questo momento la raccolta di acqua, ricca di sali minerali, è estremamente importante per le famiglie che sono in fase di crescita. In queste belle foto di Mauro Diana sono ritratte api intente a succhiare la linfa che sgorga dai tagli di potatura di piante di Kiwi

Autore: Mauro Diana
Titolo: Acqua

Descrizione: In questo momento la raccolta di acqua, ricca di sali minerali, è estremamente importante per le famiglie che sono in fase di crescita. In queste belle foto di Mauro Diana sono ritratte api intente a succhiare la linfa che sgorga dai tagli di potatura di piante di Kiwi

Autore: Mauro Diana
Titolo: Disattenzioni

Descrizione: A volte delle disattenzioni possono elevare il numero delle Varroe presenti in apiario ... come, ad esempio, dimenticare il favo trappola all'interno di un alveare!!!
Titolo: Trattamento invernale

Descrizione: Per il trattamento invernale quest'anno consigliamo un gocciolato di ApiBioxal miscelato a glicerina perché ha un azione più prolungata nel tempo ed ha un azione più delicata sulle api.

Autore: Giampaolo Palmieri
Titolo: Covata a novembre?

Descrizione: Prima di effettuare il trattamento invernale bisogna controllare che gli alveari siano in blocco di covata. Nei casi che questa è presente bisogna tardare fino all'ultima decade di novembre poi, eventualmente rimuovere quella ancora presente. Ad oggi, 12 novembre, a Sondrio, riscontrata ancora covata fresca

Autore: Giampaolo Palmieri
 
nereal.com . 05|20