Pagine interne
 

11.01.2022 - Nota tecnica

Nei prossimi giorni sono previsti cieli tersi e sole splendente, ma le temperature saranno ancora relativamente basse fino a giovedì 13 gennaio. Successivamente è previsto un rialzo delle massime (19° sabato!) sino al martedì 18 quando le temperature minime si riporteranno sotto lo zero e le massime toccheranno i 6°.

La situazione attuale rispecchia l’ottovolante di sbalzi termici a cui siamo ormai abituati da tempo: stop and go che stressano soprattutto gli alveari degli apiari del versante retico dove le api trovano già il nocciolo fiorito con gli amenti maschili carichi di polline. Queste fonti proteiche sono essenziali per nutrire la covata e potenti stimoli per incentivare la deposizione. Più le covate sono anticipate e/o estese, maggiormente le famiglie sono a rischio. E’ opportuno che si tengano d’occhio i consumi delle famiglie. Le giornate “calde” previste saranno il momento ideale per effettuare un trattamento con il sublimatore; tale intervento infatti è consigliabile quando il glomere è sciolto.